FAVOLA: Ognuno nel suo letto